L’Allevamento


La Struttura 

Immerso nel verde, l’allevamento si trova in una posizione ottimale per il benessere degli animali. La conformazione geografica della zona offre una naturale protezione dai venti del nord, aumentando il benessere anche in inverno.  Principalmente si può suddividere l’allevamento in due aree: quella all’aperto e quella al coperto. 215
All’aperto trovano posto circa 20 voliere fisse, più alcune modulari installate al
bisogno, destinate all’alloggiamento di specie di taglia
media, grande e alle colonie
di novelli e riproduttori a riposo delle altre taglie. La parte al coperto è a sua volta divisa in tre ambienti. Uno è destinato alla riproduzione delle taglie piccole. Ospita alcune decine di gabbie da riproduzione. Un altro blocco è riservato alla riproduzione al coperto di taglie medie, su un’area di circa 75mq. Infine un terzo locale completamente indipendente è riservato alla nursery, dove vengono alloggiati gli allevati a mano in fase di accrescimento. Inoltre sono presenti altre due aree coperte destinate alla quarantena dei soggetti da introdurre in allevamento (come per esempio al rientro dalle mostre) e una per lo stoccaggio del materiale, come gabbie e alimenti.


 

Le Specie Allevate209

All’interno del centro vengono riprodotte diverse specie, Tra i principali alleviamo Agapornis, Barrati, Calopsite, vari Conuri, Parrocchetti Monaci e dal Collare, Pappagalli del Senegal, Pionus, Amazzoni, Cenerini, Ara e Cacatua. Alleviamo una selezione estremamente interessante di Parrocchetti Monaci mutati.  Oltre ai pappagalli, in allevamento sono presenti anche altri animali da compagnia. Visita la sezione dedicata alla nostra selezione di Parrocchetti Monaci.


 

La nursery

La nostra nursery è una struttura che è stata creata dopo aver approfondito numerosi aspetti dell’allevamento a mano. Un luogo dedicato e pensato allo scopo, diversamente da molti allevatori che attuano questa pratica in ambienti non sempre idonei. Al suo interno si trova tutto ciò che serve per qualsiasi evenienza, senza la necessità di condividere la strumentazione con le altre aree dell’allevamento. Incubatrici, camere di schiusa e camere calde, sono state scelte per la loro affidabilità e per le caratteristiche tecniche.  Mediamente nella nursery passano circa 300 soggetti l’anno delle varie specie; è quindi indispensabile per noi avere attrezzature di alto livello. Questa esperienza nel campo, ci ha anche permesso di collaborare con importanti produttori per la realizzazione di questi strumenti, alcuni dei quali sono stati costruiti proprio su nostre indicazioni.


 

I controlli sanitari

Come allevamento professionale, abbiamo delle normative a cui attenerci per quanto riguarda la salute e il benessere dei pappagalli e degli altri animali. Oltre a rispettare queste norme, sottoponiamo sistematicamente a dei controlli sanitarli sia i riproduttori che i nuovi nati, per garantire ai clienti e a noi stessi la salute dei soggetti. Anche tutti gli animali che vengono introdotti in allevamento sono visitati durante la quarantena. Per tenere sotto controllo questo aspetto dell’allevamento, quindi, abbiamo stretto un accordo con un veterinario specializzato in pappagalli ed animali esotici, che ci fornisce importanti indicazioni sul come garantire il maggior benessere possibile agli animali ospitati. Visita la sezione dedicata al Medico Veterinario con il quale collaboriamo.